Design Italian Language

Bruno Munari: Seeking Comfort In An Uncomfortable Chair -Ricerca della comodità in una poltrona scomoda

“One comes home tired after having worked all day and finds an uncomfortable chair.” This is the start to Bruno Munari’s considerations on the choice between aesthetics and functionality when designing furniture. To support his thesis, Munari analyses the most obvious case of the armchair. You must have been seated on countless types of chair: very low ones, ones with a deep seat, ones with sharp edges, and so on. “But be honest : what is more restful than a tuppenny deckchair.”

In Munari’s typically engaging style the great designer reminds us how we could go on inventing furniture each time fashions change when actually all that is needed is to perfect the most comfortable of the existing models, not forgetting the real purpose: comfort and durability.

To corroborate the words of Bruno Munari are the 14 photographs which accompanied the 1944 text that appeared in issue n. 202 of the magazine Domus.

"Uno torna a casa stanco per aver lavorato tutto il giorno e trova una poltrona scomoda." Da qui ha inizio la discussione di Bruno Munari a proposito della scelta fra estetica e funzionalità quando si progetta un mobile. Per argomentare la sua tesi, Munari analizza il caso più evidente: quello della poltrona. Esistono tantissime varietà di seduta sulle quali vi sarà capitato si sedere: quelle bassissime, quelle col sedile lungo, quelle spigolose, etc. "Ma dite la verità: come è riposante una comune sedia a sdraio da cento lire."

In un testo divertente, intelligente e arguto, in pieno stile munariano, il grande designer ci ricorda quanto si possa andare avanti mille anni a inventare mobili che cambiano al susseguirsi delle mode, quando invece basterebbe perfezionare i modelli più comodi fra quelli già esistenti, senza perderne mai di vista lo scopo finale, la funzionalità, e facendoli durare nel tempo.

A fare eco alle parole di Bruno Munari ci pensano le 14 fotografie che, in tutta la loro ironia, già accompagnavano il testo nel 1944, sul numero 202 della rivista Domus.

Edizioni Corraini, 2013
English and Italian
Softcover, 16 pages
170mm x 240mm

Regular price
$12.00
Regular price
Sale price
$12.00
Bruno Munari: Seeking Comfort In An Uncomfortable Chair -Ricerca della comodità in una poltrona scomodaBruno Munari: Seeking Comfort In An Uncomfortable Chair -Ricerca della comodità in una poltrona scomodaBruno Munari: Seeking Comfort In An Uncomfortable Chair -Ricerca della comodità in una poltrona scomodaBruno Munari: Seeking Comfort In An Uncomfortable Chair -Ricerca della comodità in una poltrona scomodaBruno Munari: Seeking Comfort In An Uncomfortable Chair -Ricerca della comodità in una poltrona scomodaBruno Munari: Seeking Comfort In An Uncomfortable Chair -Ricerca della comodità in una poltrona scomoda